Il pianoforte in stile automobilistico di Peugeot

Il pianoforte del futuro, reinventato grazie all’unione fra Pleyel e Peugeot Design La per uno strumento che risulta un’unione fra il mondo della musica e quello dell’auto con mono piede in fibra di carbonio,  struttura in acciaio per una esperienza musicale mai vista prima. 

Pianoforte-Peugeot

Pianoforte-Peugeot

Oltre al design sicuramente d’impatto caratterizzato da un singolo piede a sbalzo in fibra di carbonio, una struttura in acciaio, corpo e tavola armonica in legno e un inedito meccanismo con tastiera allineata alle corde che permette al pianista di sentire il suono dello strumento senza ostacoli e al pubblico di vedere in azione le sua dita da ogni angolazione.

Pianoforte_Peugeot

Pianoforte_Peugeot

Il coperchio superiore non è sorretto da nessuna asta come i tradizionali pianoforti ma è caratterizzato da un meccanismo a leve di ispirazione automobilistica.

 

Daniele Pirotta

Laureato in Economia e Commercio (Università Degli Studi di Palermo), sono un Agente Assicurativo iscritto nella sezione A del RUI, un Mediatore Civile e lavoro nel mondo dell’IT. Appassionato di tecnologia, Innovazione, Design e utilizzatore convinto di Linux (Ubuntu/Linux Mint), amo la musica classica, ho studiato pianoforte al Conservatorio di Trapani “Antonio Scontrino” e mi diverto a tradurre in musica le mie idee.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *