RocketSkates i pattini del futuro

L’evoluzione dei pattini, dalle rotelle, ai pattini in linea, fino ad arrivare ai pattini intelligenti che vanno da soli e capaci di leggere le mappe di Google: si chiamano RocketSkates.

I RocketSkates sono dei pattini a batteria inventati da Peter Treadway, sono leggeri e possono essere messi su scarpe di uso quotidiano.

Ma come funzionano questi pattini?

si accelera inclinando il piede in avanti, si rallenta abbassando il tallone, possono collegarsi a uno smartphone, con un’App dedicata, per tenere sotto controllo velocità, percorso e autonomia e sono anche capaci di collegarsi con quelli indossati da altre persone.

Possono raggiungere la velocità massima di 19 km/h, con un’autonomia che può arrivare a 90 minuti

testo2

 

Daniele Pirotta

Laureato in Economia e Commercio (Università Degli Studi di Palermo), sono un Agente Assicurativo iscritto nella sezione A del RUI, un Mediatore Civile e lavoro nel mondo dell’IT. Appassionato di tecnologia, Innovazione, Design e utilizzatore convinto di Linux (Ubuntu/Linux Mint), amo la musica classica, ho studiato pianoforte al Conservatorio di Trapani “Antonio Scontrino” e mi diverto a tradurre in musica le mie idee.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *