Trucchi stampati in casa

Serata importante ma trucco finito? Presto sarà possibile realizzare in casa rossetti, ombretti e fondotinta grazie alle stampanti 3D, semplicemente stampandoli in casa.

Il primo prototipo, si chiama Gracemink, inventato da Grace Choi, ex studentessa della Harvard Business School ed è stato presentato a New York, l’utilizzo è semplicissimo, basta scegliere la sfumatura desiderata e procedere alla stampa il cosmetico fuoriesce dall’apparecchio

stampante-3d-trucchi

stampante-3d-trucchi

Si tratta di una rivoluzione nel mondo della cosmesi permettendo di ridurre i costi e inutili perdite di tempo per recarsi nei punti vendita e procedere all’acquisto,

Al momento la stampante realizza in modo perfetto gli ombretti ma si sta cercando di permettere la stampa anche di prodotti come rossetti, gloss e fondotinta, si pensa che la stampante sarà disponibile entro fine anno ad un prezzo intorno i 200 dollari.

Daniele Pirotta

Appassionato di Tecnologia, Innovazione, Design e utilizzatore convinto di Linux, amo la musica classica, ho studiato Pianoforte al Conservatorio di Trapani “Antonio Scontrino” e mi diverto a tradurre in musica le mie idee.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *